Il nuovo mouse MX Anywhere 3 non teme neanche il vetro

Giuseppe Tripodi Il nuovo mouse Logitech MX Anywhere 3 funziona su qualsiasi superficie e riprende tutte le ottime funzioni della fortunata linea MX.

Logitech ha svelato oggi il nuovo mouse MX Anywhere 3, che riprende tutte le funzionalità della linea MX e vanta un design compatto e maneggevole, perfetto per essere portato ovunque, come suggerisce il suo nome.

E il marchio Anywhere quest’anno è particolarmente azzeccato, perché una delle particolarità del nuovo MX Anywhere 3 è la possibilità di funzionare su qualsiasi superficie. Come avevamo già visto su MX Master 3, anche il nuovo arrivato, più piccolo e portatile, funziona perfettamente anche su vetro, tessuto e qualsiasi altra superficie vi venga in mente.

Un’altra novità per questo Anywhere 3 è il nuovo scroller MagSpeed: in altre parole, la rotellina. Cosa ci potrà mai essere di tanto particolare in una rotellina?, direte voi. La particolarità dei mouse MX è la possibilità di scrollare a scatti (come tutti i mouse), oppure in modalità libera, molto più rapidamente: con lo scroll libero, è possibile muoversi molto rapidamente tra i ducomenti, scorrendo fino a 1.000 righe in un secondo. Il passaggio tra lo scroll a scatti e quello libero è automatico: un gesto deciso dell’indice farà capire automaticamente al mouse che volete spostarvi rapidamente.

Ma parliamo anche di personalizzazione: i mouse della linea MX sono probabilmente quelli con il più alto numero di fanboy in rete. Chiunque li abbia provati e abbia sfruttato un po’ le funzioni offerte dal software Logi Options, difficilmente se ne separa: anche in questo caso, ovviamente, abbiamo la possibilità di personalizzare il funzionamento di tutti i tasti aggiuntivi, come i due sul lato (tendenzialmente dedicati ad Avanti e Indietro) e il pulsante sul dorso.

Inoltre, dal software Logi Options è possibile personalizzare la funzione dei tasti per ogni singola applicazione. Oltre ai classici profili già ottimizzati per browser e suite Adobe, quest’anno troviamo anche un profilo ottimizzato per Zoom, Teams e altri software di videochiamata: con i due tasti sul lato dedicati ad attivare o disattivare microfono e video.

Logitech MX Anywhere funziona via Bluetooth o tramite il dongle USB Unifying (incluso nella confezione) e supporta fino a tre dispositivi (iPad inclusi), che potete alternare con un clic del tasto sul fondo.

A proposito di iPad, è disponibile anche una versione ottimizzata per Mac: è di colore grigio chiaro e include in confezione un cavo USB-C/USB-C (invece di USB-A) per la ricarica da MacBook.

L’autonomia è di 70 giorni con una ricarica completa e fino a 3 ore di utilizzo dopo 1 minuto di ricarica.

Logitech MX Anywhere 3 e MX Anywhere 3 per Mac saranno disponibili a partire dal 25 settembre al prezzo di 89,99€

Foto

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.