Questo minuscolo caricabatterie è in grado di alimentare tutti i vostri dispositivi (laptop compresi!) (foto e video)

Edoardo Carlo Ceretti Dotato di uscita USB Tipo C, cela una potenza sorprendente, ma anche tanta intelligenza.

Siamo ormai circondati da dispositivi elettronici di ogni genere, che continuano a diventare sempre più potenti, ma anche più sottili e leggeri. Di contro però, tutto ciò procede di pari passi con esose richieste energetiche, che ci costringono a portare con noi caricabatterie di ogni genere, troppo spesso non altrettanto compatti nelle dimensioni.

Per tentare di risolvere questo paradosso, Made in Mind ha pensato bene di realizzare Mu One, un caricabatterie USB Tipo C dalle dimensioni lillipuziane – se confrontate a quelle dei classici alimentatori da laptop, ma non sfigurando nemmeno nei confronti di quelli da smartphone – che celano capacità a dir poco sorprendenti. Mu One è infatti capace di caricare ad un voltaggio massimo di 20 V e ad una potenza massima di 45 W, in una scocca di soli 14 mm di spessore e circa 80 g di peso.

LEGGI ANCHE: Gamer, potete dire addio agli alimentatori giganti dei vostri laptop

Numeri incredibili e che potrebbero sollevare subito grossi dubbi circa la sua capacità di dissipare il calore generato, che rischierebbe di friggerne la componentistica interna nel giro di poche decine di minuti. Invece, grazie alla collaborazione con Navitas, in Mu One è stato impiegato il nitruro di gallio, un materiale che è capace di gestire tutta quella potenza in un corpo compatto, mantenendo un’efficienza del 94%.

Inoltre, Mu One è anche dotato di un chip che lo rende in grado di capire automaticamente quale sia il dispositivo collegato e il relativo sistema operativo, modulando la corrente erogata nel modo più conveniente possibile. Idealmente dunque, Mu One è capace di caricare tutti i vostri dispositivi, dal vostro smartphone fino al PC portatile (senza sfociare in soluzioni ancora più esose), passando per una console portatile come Nintendo Switch, in un unico form factor ultra compatto, leggero e portatile. Oltretutto, l’attacco per le prese è modulare, dunque è utilizzabile a qualsiasi latitudine del mondo, senza necessità di adattatori esterni.

Attualmente, il progetto Mu One è in fase di finanziamento su Kickstarter, al prezzo di circa 44€ per i backer della prima ora. Se tutto procederà per il verso giusto, le spedizioni inizieranno dal mese di settembre, per poi approdare definitivamente sul mercato. La soluzione definitiva per i giramondo che necessitano del minor peso e ingombro possibile per alimentare i propri dispositivi, sembra davvero vicina.

Via: EngadgetFonte: Kickstarter