Nanoleaf Canvas: ora è anche quadrato, touch e meno complicato! (anteprima foto e video)

Cosimo Alfredo Pina -

Nanoleaf è dietro i particolari e scenici complementi di arredo. Stiamo parlando degli Aurora, pannelli da parete triangolari modulari e connessi che possono essere usati per creare schemi di illuminazione RGB, anche molto complessi o sincronizzati con la musica.

Ad IFA 2018 l’azienda porta un nuovo prodotto, complementare all’Aurora, ma per certi versi migliore della prima generazione. Si chiama Canvas e, oltre ad avere una nuova forma ed una particolare rifinitura sulla superficie, permette di attaccare più moduli senza accessori aggiuntivi, integra funzionalità touch e l’unità di controllo è direttamente un pannello (invece che un modulo aggiuntivo come per gli Aurora).

LEGGI ANCHE: Nanoleaf Aurora, la nostra recensione

La superficie coperta da un Canvas è però inferiore a quella che copre un Aurora triangolare. Non sappiamo quando sarà disponibile all’acquisto, ma l’azienda fa sapere che il prezzo sarà simile a quello degli Aurora. In attesa di avere maggiori informazioni date un’occhiata alla nostra anteprima da IFA 2018.

Anteprima foto e video