Nel 2019, Facebook ha aiutato le aziende a generare 208 miliardi di euro e 3,1 milioni di posti di lavoro (foto)

Enrico Paccusse Questi sono i risultati dello studio commissionato da Facebook a Copenhagen Economics

Da molto tempo siamo abituati a sentire parlare della Digital Economy, senza però avere un’idea di quale sia la sua reale portata ed efficacia per le imprese (soprattutto piccole e medie).

Per fugare ogni dubbio, Facebook ha deciso di incaricare Copenhagen Economics, una delle agenzie di consulenza economica più importanti d’Europa, di scoprire i reali risultati apportati dai suoi servizi.

Dopo aver analizzato oltre 7.700 società di ogni dimensione e settore in 15 paesi, i risultati stimati sono i seguenti: 208 miliardi di euro di fatturato e 3,1 milioni di posti di lavoro nel solo 2019.

LEGGI ANCHE: Disney+ anticipa il suo debutto in Italia!

Inoltre, la piattaforma globale offerta da Facebook ha anche permesso di generare 98 miliardi di euro di export, tra resto dell’Europa (58) e resto del mondo (40).

6 società su 10 hanno poi affermato che le applicazioni di Facebook sono state importanti per abbassare i loro costi di marketing, migliorare l’assistenza ai clienti ed entrare in mercati inesplorati.

Qui sotto alleghiamo un paio di infografiche che descrivono le informazioni che vi abbiamo dato. Per ulteriori informazioni, potete visitare direttamente il sito di Copenhagen Economics.

Via: FacebookFonte: CopenaghenEconomics
  • matteo masi

    Oste, com’è il vino? ……………chissà come risponderà 😀