Nell'aria si sente odore di nuovo MacBook Pro, è possibile?

Secondo Jon Prosser sì e sarà annunciato a maggio.
Nell'aria si sente odore di nuovo MacBook Pro, è possibile?
Federica Papagni
Federica Papagni

Secondo quanto riportato da un'indiscrezione condivisa su YouTube e dal leaker Jon Prosser, Apple annuncerà un nuovo MacBook Pro da 13" a maggio, con il nome in codice J223.

In un primo momento, l'analista Ming-Chi Kuo, che da anni indovina quasi sempre le novità in arrivo da casa Apple, ha dichiarato che l'azienda di Cupertino avrebbe tra i suoi piani il progetto di rilasciare i nuovi modelli MacBook Pro e MacBook Air con tastiere a forbice nel secondo trimestre del 2020.

Infatti, come volevasi dimostrare, il mese scorso è stato lanciato il nuovo MacBook Air dotato della nuova Magic Keyboard, per cui mancherebbe all'appello solamente il MacBook Pro da 13".

Inoltre, Prosser ha notato che Apple potrebbe anche modificare qualcosa dal punto di vista della dimensione dello schermo, e quindi il MacBook Pro in programma per il prossimo mese potrebbe essere dotato di un display da 14", mantenendo intatte le dimensioni in generale e andando solo a diminuire la cornice.

Il modello attuale di MacBook Pro da 13" utilizza ancora tastiere con meccanismo a farfalla e nel tempo sono stati registrati diversi problemi, come i tasti che potrebbero non rispondere dopo un uso prolungato.

Per questo motivo Apple nel 2018 ha deciso di dare il via a un programma di riparazione gratuito in tutto il mondo e, per risolvere definitivamente gli inconvenienti, di ritornare ad adottare un meccanismo a forbice con la nuova Magic KeyBoard sul MacBook Pro‌ da 16" e ‌MacBook Air‌ da 13".

Oltre alla tastiera, il nuovo MacBook Pro da 13" o 14" dovrebbe essere montato su un processore Intel Ice Lake di decima generazione, realizzato con un’architettura da 10 nanometri.

E voi cosa ne pensate di queste nuove indiscrezioni?

Via: MacRumors

Commenta