Nest e Google sempre più uniti: ora potete migrare il vostro account Nest a quello Google, ricevuto l’invito?

Vincenzo Ronca

Ormai da un anno a questa parte Google e Nest hanno unito le loro forze, questo ha avuto effetti sui nuovi prodotti hardware lanciati da BigG ed ora avrà effetto anche sugli account dei precedenti utenti Nest.

Tramite un post ufficiale sul suo blog Google ha comunicato che è ora possibile migrare gli account Nest su account Google. Questo implica dei vantaggi che si traducono in maggior sicurezza, nella possibilità di sincronizzare le attività tra dispositivi Nest e dispositivi Google e l’unicità dell’account per accedere ai dispositivi Nest e Google. Gli utenti abilitati alla migrazione riceveranno nelle prossime ore un invito via email per effettuarla.

LEGGI ANCHE: Google Nest Hub, la recensione

Gli utenti possono anche scegliere di effettuare manualmente la migrazione attraverso la versione più recente dell’app Nest, accedendo alla voce relativa all’accesso mediante account Google. Inoltre, Google ha annunciato di aver collaborato con Amazon per sviluppare una skill specifica per abilitare l’integrazione di Alexa su Nest Thermostat e Nest Cam. A questo indirizzo potete attivarla.

Google consiglia a coloro che hanno un account Works di attendere l’invito via email per effettuare la migrazione, onde evitare l’interruzione delle integrazioni di Nest che Google ha pensato di rimpiazzare con le Routine di Assistant alle quali sta lavorando.

Fonte: Google