Netgear lancia il primo router Orbi con Wi-Fi mesh tri-band e modem 4G integrato (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Il panorama del networking sta facendo passi da gigante negli ultimi tempi, grazie a tecnologie come il Wi-Fi mesh e il Wi-Fi 6, necessarie per stare al passo con velocità di connessione sempre più elevate, garantendo al contempo stabilità e copertura in spazi anche molto ampi. Netgear ha voluto metterci del suo, lanciando un modem-router a dir poco particolare, al momento unico nel suo genere.

Si tratta di Orbi 4G LTE, un dispositivo che già nel nome svela una delle sue caratteristiche principali, ma non l’unica. Si tratta infatti di un router con integrato un modem LTE cat. 18 che, grazie ad una classica SIM mobile, potrà creare una connessione domestica perfetta per la casa al mare, oppure per quelle zone in cui la fibra tarda ad arrivare. Ma non è tutto.

LEGGI ANCHE: D-Link COVR 1102, la recensione

Il nuovo router integra anche la tecnologia Orbi Tri-Band Mesh, che gli consente di abbinarsi a qualsiasi satellite Orbi Tri-band WiFi 5 già sul mercato, per creare una rete mesh in grado di coprire senza intoppi anche abitazioni (o spazi all’aperto) dalle grandi dimensioni, senza problemi di stabilità. Una trovata davvero brillante, per andare incontro alle esigenze più specifiche. Orbi 4G LTE è già disponibile sul mercato italiano, al prezzo di listino di 399€.

Immagini

  • Daniele Ferraresi

    Questa moda dei modem LTE non l’ho ancora digerita specialmente per l’uso in vacanza o come scritto nell’articolo per la casa al mare, richiedere un piano dati con giga illimitati ormai ha un costo che si avvicina ad avere la classica linea seppur lenta e penosa come un ADSL, ma per guardare un film o una serie TV in una giornata di brutto tempo in vacanza non si rischia di restare senza traffico dati.
    Per carità per la classica navigazione può bastare però ormai si scontra con le offerte a giga illimitati per il traffico mobile, fattore che per le sim solo dati alternative.