Orbi Outdoor Satellite estende la connessione anche in tutto il vostro giardino senza temere le intemperie (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Se casa vostra dà su un giardino più o meno ampio, vi sarà probabilmente capitato l’inconveniente di essere costretti a rimanere entro un raggio limitato per godervi il tepore di una bella giornata soleggiata e, al contempo, navigare ad internet sotto la connessione WiFi domestica.

Per problematiche simili, sono da tempo disponibili dispositivi che amplificano il segnale, ma trattandosi di soluzioni da applicare dentro le mura domestiche, il loro effetto potrebbe risultare altrettanto insufficiente per la zona esterna. L’ideale sarebbe poter contare su un range extender in grado di essere posizionato direttamente all’esterno, dunque capace di sopportare escursioni termiche ed intemperie.

LEGGI ANCHE: Tado° valvole termostatiche, la recensione

Orbi Outdoor Satellite di Netgear è pensato proprio per questo scopo e, grazie all’innovatività di una simile idea – tanto semplice, quanto utile – si è aggiudicato un Innovation Award al CES 2018, in partenza fra pochi giorni a Las Vegas. Ma come funziona esattamente?

Il nuovo Orbi si collega ad un altro Orbi Home o Orbi Pro Tri-Band Wi-Fi, per poi ripetere il segnale coprendo una superficie di circa 230 metri quadrati, fornendo però anche funzionalità più avanzate, come un nome singolo per la rete WiFi, un canale dedicato per lo scambio di dati con il dispositivo Orbi principale e una rete separata per gli ospiti.

Ma soprattutto, può essere posizionato tranquillamente all’esterno, non temendo umidità, acqua e sbalzi di temperature, e anche essere applicato ad una parete, all’occorrenza. Orbi Outdoor Satellite è già disponibile negli Stati Uniti al prezzo di 329,99$ (circa 274€), mentre non ci sono ancora informazioni su un eventuale arrivo sul mercato europeo.

Via: The VergeFonte: Netgear