Nikon DL: serie cancellata, le compatte premium non vedranno la luce

Cosimo Alfredo Pina Nikon DL18-50, DL24-85 e DL24-500, le compatte premium, sono state cancellate e non entreranno mai in mercato.

La serie Nikon DL sarebbe dovuta arrivare lo scorso giugno, portando sul mercato fotocamere in grado di competere con le top del settore, come la Sony RX100 Mark V o la Panasonic DMC-LX15. Dopo il ritardo, giustificato con problemi all’elettronica, arriva adesso l’annuncio che le DL sono state cancellate.

Sulle Nikon DL18-50, DL24-85 e DL24-500 erano previsti sensori da 1″, con escursione focale variabile (quella indicata nel nome del modello) ma con approccio relativamente di fascia alta. Visto l’anno non particolarmente brillante, l’azienda giapponese ha deciso di annullare la serie, in quanto probabilmente non redditizia.

LEGGI ANCHE: Fujifilm lancia X-T20 ed X100F

Questa non è l’unica novità in arrivo da casa Nikon: 1.000 dei suoi dipendenti se ne vanno in pensione volontariamente e non saranno reintegrati. Le perdite nel 2016, in termini di volume di vendite, di Nikon sono state dell’8,2% su base annua causate anche da problemi con il suo settore semiconduttori.

A completare questo round di notizie anche un rumor che vedrebbe in estinzione anche la serie di mirrorless Nikon 1. Insomma il colosso nipponico della fotografia torna alle sue origini, continuando a spingere sulle reflex, mentre altre realtà come Sony e Fujifilm cavalcano l’onda delle piccole (nelle dimensioni) top gamma.

Via: EngadgetFonte: Nikon