Il co-fondatore di OnePlus ha niente da annunciare. No, davvero: la sua nuova società tech si chiama Nothing!

Il co-fondatore di OnePlus ha niente da annunciare. No, davvero: la sua nuova società tech si chiama Nothing!
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Nothing, che tradotto alla lettera dall'inglese significa "nulla", "niente", "lo zero". È questo il nome della società tecnologica con sede a Londra fondata da Carl Pei, co-fondatore di OnePlus, e svelata propri oggi, 27 gennaio 2021.

L'annuncio arriva a seguito di un primo finanziamento di 7 milioni di dollari annunciato a dicembre 2020. Questi primi fondi arrivano anche da investitori noti nel mondo della tecnologia e dell'intrattenimento, come lo youtuber Casey Neistat o Kevin Lin, uno dei fondatori di Twitch. Tra gli altri nomi coinvolti ci sono anche Tony Fadell, Steve Huffman e Josh Buckley.

"È da un po' che non succede niente di interessante nel mondo della tecnologia. È arrivato il momento di una ventata di aria fresca", ha dichiarato Carl Pei, CEO e fondatore di Nothing, nel comunicato stampa diramato in questi ultimi minuti. La missione di Nothing, continua Carl Pei, sarebbe quella di rimuovere le barriere tra le persone e la tecnologia, in modo da creare un futuro digitale. "Siamo convinti che la miglior tecnologia, oltre ad essere bella, debba essere anche naturale e intuitiva da utilizzare. Quando sarà sufficientemente avanzata dovrebbe svanire e sembrare un niente", conclude l'ex pezzo grosso di casa OnePlus.

Per il momento insomma di Nothing non si sa un bel niente. A parte l'ironia spicciola, anche i messaggi con cui Carl Pei e i primi investitori descrivono Nothing vogliono dire ben poco. Per quanto ne sappiamo potrebbe trattarsi di computer, di oggetti di domotica, wearable, computer portatili o chissà cos'altro. Non ci rimane che seguire il sito ufficiale di Nothing nella speranza che arrivi velocemente un annuncio.

Commenta