Enrico Mentana ha le ore contate: le notizie del TG in intelligenza artificiale sono già realtà (video)

Edoardo Carlo Ceretti

Dal manuale su come alimentare l’inquietudine delle persone verso le tecnologie più avveniristiche del futuro, ecco a voi il primo conduttore di TG realizzato a computer e animato da un’intelligenza artificiale. Come se non bastasse, fattezze e voce sono clonate da un giornalista in carne ed ossa, che ha di fatto avallato la sua futura disoccupazione. E chi altro se non un’emittente televisiva cinese – in collaborazione con il motore di ricerca Sogou – poteva cimentarsi in una simile impresa?

Ironia a parte, l’esperimento è decisamente affascinante, perché ci consente uno sguardo su un futuro in cui l’intelligenza artificiale sarà applicata in diversi ambiti del nostro quotidiano. Nel caso del conduttore di TG, i vantaggi riguardano la possibilità di essere operativo 24/7 (questo però lo sa fare anche Mentana!) e di poter esprimersi in una gamma pressoché infinita di lingue diverse, senza alcuna difficoltà.

LEGGI ANCHE: Il rivale di TikTok targato Facebook debutta negli Stati Uniti

L’emittente cinese Xinhua si dice entusiasta, al punto che i giornalisti IA verranno davvero impiegati in alcuni canali d’informazione. Per quanto ci riguarda, un campo di applicazione di questo tipo ci sembra tutt’altro che imprescindibile, ma la curiosità di capire come l’intelligenza artificiale saprà rendere più semplice e confortevole la nostra vita quotidiana è molto viva.

Via: c|net