Giochi PS5

Il numero di PlayStation 5 pronte per il lancio potrebbe essere minore rispetto a quello di PS4

Giovanni Bortolan - E non per colpa del Covid, anche se...

Con l’arrivo a fine anno della nuova console PS5, Sony si ritrova già in questi mesi a valutare il numero di esemplari da produrre, che in questo caso potrebbe essere per vari motivi inferiore rispetto a quello della precedente console PS4. Secondo molti esperti del settore i motivi sarebbero molteplici, principalmente di tipo economico.

Il produttore infatti si aspetta un minore impatto sul mercato dovuto principalmente al costo finale della console, che probabilmente rispecchierà l’ambizione delle componenti tecniche inserite (a meno che Sony non voglia vendere la console in perdita). Parlando in termini numerici le previsioni di produzione raccontano di circa 5/6 milioni di esemplari prodotti entro la fine di marzo 2021; cifra sostanzialmente minore dei 7,5 milioni esemplari di PS4 venduti nei 6 mesi successivi alla sua presentazione.

L’ambito che più di tutti inciderebbe sull’aumento del prezzo è chiaramente quello delle memorie. PS5 infatti sarà la prima console ad essere equipaggiata con SSD, il che alza sensibilmente il prezzo totale dei componenti (come visibile nel grafico qui sotto). Secondo numerose case di sviluppo di videogame, la console potrebbe essere proposta tra i 499$ e 549$, anche se Sony non ha ancora rilasciato nessuna dichiarazione in merito.

LEGGI ANCHE: 10 giochi gratis per non annoiarsi in quarantena

Infine l’ultimo fattore importante da considerare riguarda la situazione Covid-19. Sony ha già dichiarato di non aver avuto ripercussioni gravi nell’ambito dei ritmi di produzione, ma solamente in quello promozionale (basti pensare al lancio piuttosto scarno del nuovo controller DualSense). Ciò tuttavia non esclude uno scenario futuro in cui il virus assume un ruolo più di rilievo nella roadmap di Sony. Non resta altro da fare che attendere e nel frattempo porvi questa domanda: sareste disposti a comprare PS5 anche ad un prezzo superiore a 500€?

Fonte: Bloomberg