Nuova gamma TV LG per il 2020: ecco le offerte OLED e NanoCell (foto)

Matteo Bottin

Nella giornata di oggi, 3 aprile, LG ha annunciato la nuova collezione di televisori dedicata al 2020. Tutti i modelli di cui vi andremo a parlare arriveranno nel mercato italiano “nelle prossime settimane”. In questo caso parliamo di prodotti OLED e NanoCell, sia 4K che 8K.

I nuovi modelli hanno a bordo il processore α (Alpha) Gen 3 AI che permette di eseguire i compiti “base” con una maggiore velocità e porta con sé nuove istruzioni dedicate al deep learning. Il tutto, ovviamente, per migliorare immagini e suoni e portarli a “livelli senza precedenti”.

Il sistema operativo alla base di queste TV rimane webOS, il quale contiene le applicazioni più utilizzate, tra le quali, ovviamente, anche Disney+ e Apple TV. Non mancano poi (per citare LG) Chili, DAZN, Mediaset Play, NowTV, Netflix, Prime Video, Rakuten, Raiplay e YouTube. Ma non solo: le TV sono compatibili con gli assistenti vocali più usati (Google Assistant e Alexa) e con Apple Airplay 2 e HomeKit.

Ma parliamo dei modelli veri e propri: la serie C della gamma OLED avrà anche un modello da 48″ (48CX) che si affiancherà a quelli da 55″, 65″ e 77″. Questo arriverà in estate. Viene introdotto poi un nuovo design, chiamato Gallery Design, che consente di appendere le TV a filo muro (con una profondità di meno di 2 cm). Non mancano anche i modelli Wallpaper TV (OLED WV) e Rollable TV (OLED RX). Per concludere con i modelli OLED, la serie Z (Real 8K) ora si arricchisce di un nuovo modello da 77″ (ZX 77) che affianca il già esistente modello da 88″ (ZX 88).

LEGGI ANCHE: Queste sono le SUPER RTX di Nvidia che vorrete nel vostro prossimo laptop gaming

I modelli della serie NanoCell, invece, sono tantissimi, e si spazia dal 4K all’8K. Volendoli elencare, nella collezione 2020 troviamo i modelli 4K NANO 90 (86”, 75”, 65”, e 55”), NANO86 e NANO81 (65”, 55”, e 49”) e i modelli NanoCell Real 8K, NANO99 (75″ e 65″) con Gallery Design e NANO97 (75″ e 65″).

Non mancano tanti adattamenti in base all’utilizzo: Dolby Vision IQ, Auto Genere Selection e Filmmaker mode (per attenuare alcuni effetti di post-produzione) e Dolby Atmos faranno felici gli amanti del cinema, mentre gli OLED, con il supporto a NVIDIA G-SYNC, refresh rate variabile e modalità HDR, appagheranno anche i gamer. Infine, sappiate che le TV supportano tempi di risposta di 120 Hz e soluzioni pensate appositamente per i contenuti sportivi.

TV OLED LG 2020

TV NanoCell LG 2020