Nuove presentazioni per AMD: prossimamente toccherà a Ryzen Zen 3 e Radeon RDNA2

Federica Papagni

Una settimana fa Intel rispondeva alla sfida lanciatagli da AMD ufficializzando i suoi processori di undicesima generazione, i Tiger Lake, e NVIDIA lanciava la sue nuove GPU GeForce RTX Series 30. Ora AMD ritorna in campo con un’interessante annuncio perché ha comunicato che durante il mese di ottobre avverranno un paio di presentazioni, soprannominate “A New Journey Begins“, i cui riflettori si punteranno sulla nuova architettura Zen 3 per le CPU e le nuove schede grafiche basate sulla nuova architettura RDNA 2.

Il primo evento in scaletta ha come data l’8 ottobre (ore 18:00 in Italia) e vedrà sul palco la nuova architettura Zen 3 per i processori Ryzen. Mentre, il 28 ottobre (18:00 italiane) sarà la data in cui inizierà il nuovo viaggio delle GPU basate su RDNA 2, e l’azienda ha confermato che questa serie riporterà il nome di Radeon RX 6000.

LEGGI ANCHE: Ecco come funzionano le novità del Lucca Comics & Games 2020

AMD non ha rivelato altri dettagli su questi eventi, ma stando alle roadmap dell’azienda sappiamo che i Ryzen Zen 3 saranno costruiti su una versione migliorata del processo 7nm di TSMC e ci si aspetta che offra alcuni miglioramenti architettonici significativi. Mentre, per quanto riguarda le GPU è stato confermato che RDNA 2 sarà un’architettura GPU compatibile con DirectX 12 Ultimate e inoltre AMD punta all’aumento del 50% delle prestazioni per watt, oltre che ad offrire il supporto per ray tracing, ombreggiatura a velocità variabile e altre funzionalità che metteranno le nuove GPU di AMD alla pari con la concorrenza, sia per console che per PC.

Per conoscere maggiori dettagli su queste nuove uscite non vi rimane che segnare sul vostro calendario queste date.

Via: AnandTech