Google lancerà un nuovo Chromebook Pixel ed un mini Google Home assieme ai nuovi Pixel

Nicola Ligas

Conclusosi da poco l’evento di lancio di Android Oreo, sempre che di “evento” si possa parlare, dalla solitamente affidabile fonte di AndroidPolice arrivano conferme invece per nuovi dispostivi a marchio Google; ma non parliamo dei prossimi Pixel. A fianco di questi ultimi infatti, dovrebbero trovare spazio un nuovo Chromebook Pixel, il primo da due anni a questa parte, ed una versione più piccola del non certo gargantuesco Google Home.

L’idea di quest’ultimo prodotto è probabilmente quella di concentrarsi del tutto sui comandi vocali, piuttosto che sul lato audio, in modo da avere in pratica Home in salotto e dei piccoli mini-home nelle altre stanze, così da poter interagire sempre con i dispositivi di casa via voce. Del resto è un po’ quello che ha già annunciato NVIDIA qualche mese fa, e sinceramente non pensiamo che Google lancerà nulla di troppo diverso.

Per quanto riguarda il nuovo Chromebook Pixel, AndroidPolice ipotizza che possa essere basato sull’hardware di un laptop mai rilasciato, che doveva essere basato su Andromeda, la fantomatica unione di Android e Chrome OS. Quest’ultimo doveva essere un convertibile ruotante a 360°, con schermo da 12,3” con 8/16 GB di RAM, 32/128 GB di memoria interna ed uno stylus Wacom opzionale. Ipotetico prezzo di lancio: 799$, ma ribadiamo che si tratta di informazioni relative ad un notebook mai lanciato e che il nuovo Chromebook Pixel potrebbe non avere nulla a che fare con lui, quindi quest’ultimo paragrafo è puramente speculativo.

Non ci sono altre informazioni, né tecniche né relative al lancio di questi nuovi device, che ragionevolmente parlando dovrebbe avvenire a fine settembre / inizio ottobre.

Fonte: Android Police