NVIDIA pronta a tornare sulla fascia bassa: GTX 1630 sarebbe vicina al lancio

NVIDIA pronta a tornare sulla fascia bassa: GTX 1630 sarebbe vicina al lancio
Vito Laminafra
Vito Laminafra

NVIDIA si sta dando molto da fare nell'ultimo periodo: gli ultimi rumor non si concentrano solo su RTX 4090, scheda video top di gamma dell'azienda, ma anche su un'ipotetica GTX 1630, GPU che invece prenderà il posto della GTX 1050 Ti nella fascia bassa del mercato.

Questa nuova scheda sarà basata sulla sorella maggiore GTX 1650, ma ovviamente ci sarà qualche importante differenza: la GTX 1630 sarà basata sulla GPU TU117-150 Turing a 12 nm, offrirà 512 CUDA Core e un bus di memoria a 64 bit. La scheda inoltre avrà un clock di 1800 MHz e un TDP di 75 W, mentre la memoria sarà da 4 GB GDDR6 a 12 Gbps. Le specifiche sono leggermente inferiori a quelle di GTX 1650, per cui staremo a vedere come si comporterà effettivamente la scheda.

Andando a sostituire la 1050 Ti, NVIDIA dovrebbe optare per lo stesso prezzo di 200 dollari circa anche per questa nuova GTX 1630. Maggiori informazioni arriveranno sicuramente entro la fine del mese: NVIDIA ha infatti fissato la data di lancio per il 31 maggio.

Mostra i commenti