Oculus Quest 2 Pro arriverà nel 2022 e saprà riconoscere le espressioni del volto

Oculus Quest 2 Pro arriverà nel 2022 e saprà riconoscere le espressioni del volto
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Stiamo vivendo il momento di massimo splendore per la realtà virtuale: aziende come Apple si stanno infatti avvicinando a questo mondo e società "storiche" come Oculus stanno aggiornando i propri visori per essere sempre più performanti. Oculus Quest 2 Pro si prepara dunque al lancio, e a confermarlo è l'analista Ming-Chi Kuo.

In un paio di Tweet, Kuo ha parlato di alcune novità attese per questo nuovo visore: Oculus Quest 2 Pro (che dunque non sarà Oculus Quest 3 come dicevano alcuni recenti rumor) arriverà nella seconda metà dell'anno e avrà due display mini LED da 2,48 pollici in risoluzione 2160 x 2160 pixel e due lenti Pancake 2P (contro l'attuale Fresnel 1P).

Novità più importante riguarda però la funzionalità di riconoscimento delle espressioni facciali: questa feature apre diverse possibilità in ottica metaverso, ma al momento non abbiamo molti dettagli sul suo funzionamento. Non resta che attendere ancora qualche mese prima di vedere le novità che Meta ha in serbo per noi con il suo Oculus Quest 2 Pro.

Mostra i commenti