Oculus Quest, in arrivo la condivisione dei giochi tramite App Sharing e il multi utente

Vito Laminafra

Tramite un post sul blog degli sviluppatori, Oculus ha annunciato alcune novità riguardanti il multi utente e la condivisione delle app. Più precisamente, l’azienda di proprietà di Facebook ha annunciato che il rollout di queste funzioni avverrà a partire dal prossimo mese su Oculus Quest.

LEGGI ANCHE: Recensione Oculus Quest

Con queste funzionalità, il proprietario dell’account principale del visore potrà scegliere di aggiungere un secondo account e condividere con esso gli acquisti effettuati e le app scaricate, che verranno ottimizzate per gestire i file salvati e i progressi separatamente per i due profili. Starà comunque agli sviluppatori scegliere se le proprie app possono essere compatibili con queste funzioni, ma lo saranno di default a partire dal 13 febbraio.

Oculus specifica poi che entrambi i proprietari degli account devono effettuare l’accesso con i rispettivi profili Facebook. Inoltre gli acquisti effettuati esclusivamente sull’account secondario non saranno disponibili sull’account primario e ci possono essere limitazioni sulle app che vengono utilizzate contemporaneamente su più device con lo stesso account. Per leggere tutte le informazioni a riguardo vi rimandiamo alla pagina ufficiale Oculus.

Fonte: Oculus