Olympus OM-D EM-10 Mark III: Olympus porta il 4K nella fascia entry level (foto)

Leonardo Banchi -

È di nuovo tempo di aggiornamenti per l’apprezzata Olympus OM-D EM-10, mirrorless entry level della casa giapponese: l’azienda ha infatti appena svelato la versione Mark III, che introduce un nuovo sensore fotografico e il supporto ai video 4K a 30 fps.

La Olympus OM-D EM-10 Mark III condivide infatti adesso il processore d’immagine con la EM-1 Mark II, che aveva saputo lasciare tutti a bocca aperta per la pulizia degli scatti realizzati a mano libera con 5 secondi di esposizione.

LEGGI ANCHE: Canon EOS M100 è la nuova mirrorless entry level con 24,2 MP e Dual Pixel

Oltre al supporto ai video in 4K a 30 fps (in fullHD si sale fino a 60 fps, mentre a 720p si arriva ai 120 fps), abbiamo comunque anche una vasta gamma di caratteristiche che saranno sicuramente apprezzate dagli appassionati:

  • Display touchscreen da 3 pollici;
  • Possibilità di scattare da 200 a 25.600 ISO;
  • Scatto a 4,6 fps alla qualità massima (8.6 fps a qualità inferiore);
  • Autofocus a 121 punti;
  • Velocità otturatore 1/16.000;
  • Modalità silenziosa;
  • Supporto alle schede SD UHS-II.

Peccato solo per la mancanza di connettività Bluetooth ed NFC, features ormai molto apprezzate dagli utenti che puntano alle mirrorless per fare un salto in avanti rispetto alla qualità resa possibile dagli smartphone, che dovranno quindi affidarsi alla connessione WiFi per collegare la fotocamera al telefono e condividere al volo i loro scatti.

Via: Engadget