Olympus PEN E-PL9: la piccola mirrorless si aggiorna con video 4K e Bluetooth (foto)

Cosimo Alfredo Pina

La gamma Olympus PEN è quella delle mirrorless entry level dell’azienda giapponese a cui oggi si aggiunge un nuovo modello. Ecco quindi svelata l’Olympus PEN E-PL9, fotocamera che riprendere in buona parte quanto visto sulla precedente iterazione, aggiornandolo con nuove feature.

Caratteristiche tecniche

In termini di funzionalità hardware troviamo il Bluetooth, che può essere usato sia per facilitare l’accoppiamento via Wi-Fi sia per il trasferimento diretto delle immagini, e comparto sensore/autofocus rivisto. Si tratta sostanzialmente del sensore Live MOS da 16 megapixel della E-M10 Mark III, con la quale questa PEN E-PL9 condivide anche il processore TruePic VIII e  l’autofocus a 121 punti a misurazione di contrasto (peccato non a rilevamento di fase).

LEGGI ANCHE: Le migliori fotocamere, lista aggiornata ogni mese

Il sistema di stabilizzazione integrato compensa i movimenti su tre assi. Il corpo resta pressoché invariato fatto salvo per il grip più pronunciato e, decisamente interessante, l’aggiunta di un flash pop-up. Per quanto riguarda le immagini non ci sono particolari novità, se non alcuni filtri e la modalità panorama “Sweep”. Conclude il tutto la registrazione di video fino al 4K a 30 fps, frame rate che sale a 60 fps se si riprende in 1080p o 120 fps a 720p.

Uscita e prezzo

Un’auspicabile evoluzione della linea PEN sulla quale potrete mettere le mani dalla prossima metà marzo ad un prezzo di lancio di 699€ per il kit con zoom 14-42mm F3.5-5.6, oppure 549€ per il solo corpo.

Via: dpreview.com