OnePlus non ha fatto un grande sforzo d’immaginazione per il nome della sua prima smart TV

Nicola Ligas Ancora non sappiamo quando arriverà, ma sappiamo che si chiamerà OnePlus TV

OnePlus ha confermato a settembre 2018 di essere al lavoro su una smart TV, e sebbene per ora non ci sia ancora una data di lancio ufficiale (ma una ufficiosa sì: il 26 settembre), arriva adesso il nome: OnePlus TV.

In origine il nome dovevano sceglierlo gli utenti, e OnePlus non si è dimenticata di questo fatto, promettendo un “grosso premio” per il primo utente ad aver detto “OnePlus TV”. Del resto la semplicità è sempre stata nel DNA dell’azienda, che per i suoi smartphone usa dei semplici numeri cardinali.

There’s no other name that can best represent our value, vision and pride than naming it with our own brand,” non c’è altro nome che possa rappresentare al meglio i nostri valori, la nostra visione e il nostro orgoglio che non chiamarla con il nostro stesso marchio. Il logo lo potete vedere qui sotto, a fianco dello schema che illustra com’è stato disegnato, ma le parole di OnePlus faranno un lavoro ancora migliore nell’illustrarlo.

We were inspired by classic geometric progression, which can be seen from so many classic art forms, such the ancient Hindu symbol, the mandala, and the famous ancient Greek temple, Heraion of Argos. And looking closer, you can tell that the we’ve used the same thickness for both logo and the letters to ensure an aesthetics of “symmetry” and “unity”.

Per adesso gli annunci finiscono qui, ma OnePlus promette novità succose a breve. Considerando che abbiamo aspettato un anno tra l’annuncio della TV e quello del suo nome, speriamo che “breve” abbia ora lo stesso significato che tutti intendiamo per l’azienda.

Fonte: OnePlus (forum)
  • Matteo Cozzari

    Sono andati sul sicuro…ma va bene .. il nome ic sta .. pulito e semplice! Attendiamo e vediamo come sarà! 👍

  • leonida73

    Beh… mettiamola che iTV non si poteva perchè, sempre se non è già sotto copyright di qualcuno, come minimo da cupertino ti mandavano una squadra di SWAT dicendo che sfruttavi la “i” davanti per spacciarti uno dei loro… come i bordi arrotondati….

  • Ah che bello il nome !!!