OnePlus TV: ottime notizie per i fan di Android TV, integrazione avanzata con smartphone e pannello QLED (aggiornato)

Vincenzo Ronca -

Si torna a parlare di OnePlus TV, la nuova avventura nella quale il produttore cinese si sta lanciando e che verrà ufficialmente svelata in India il prossimo 26 settembre. La novità potrebbe arrivare in futuro anche in Europa e per questo gli ultimi dettagli trapelati in rete ci interessano parecchio.

La prima novità è stata portata alla luce da Android TV Rumors (il tweet potete leggerlo qui sotto), i quali hanno scovato una certificazione di un nuovo dispositivo OnePlus denominato Dosa, un tipico dolce proveniente dal sud dell’India, accostato alla piattaforma Android TV. Questo suggerisce fortemente che Dosa sarebbe il nome in codice della OnePlus TV, e lo stesso device si trova nella lista contenente alcuni smartphone Android di OnePlus e la Shield TV di NVIDIA, anch’essa basata su Android TV.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi 9T Pro, la recensione

Queste due evidenze portano a pensare che la OnePlus TV sarà un’Android TV e di conseguenza avrà accesso a tutte le app e servizi offerti dal Play Store. A confermare definitivamente il tutto ci pensa Pete Lau, il CEO di OnePlus che ha parlato del nuovo device con Gadgets360: Lau conferma che la piattaforma software sarà Android TV e che sarà un’interfaccia “personalizzata ed ottimizzata“. Probabilmente OnePlus svilupperà questa personalizzazione software per mezzo di app di terze parti, dato che Android TV non è nativamente personalizzabile in larga misura.

La personalizzazione ed ottimizzazione software concepita da OnePlus offrirà anche un’avanzata integrazione della TV con gli smartphone del produttore cinese: questo probabilmente si tradurrà nella possibilità di interagire con l’interfaccia della TV direttamente mediante lo smartphone e chissà cos’altro.

Non sono finiti i nuovi dettagli su OnePlus TV: anche OnePlus India si è pronunciata apertamente sul nuovo dispositivo (secondo tweet riportato qui in basso), affermando che uno dei tagli disponibili sarà di diagonale pari a 55″ e che, soprattutto, il pannello sarà di tipo QLED prodotti da Samsung. Abbiamo descritto nel dettaglio questa tecnologia in questo nostro articolo.

Aggiornamento29/08/2019 ore 15:35

Con un post sul forum ufficiale OnePlus, Pete Lau – CEO dell’azienda cinese – ha confermato che la sua nuova OnePlus TV adotterà Android TV come piattaforma software, confermando che implicherà un’esperienza utente “fast and smooth” ma non accennando alle funzionalità esclusive previste da OnePlus.

Inoltre, nel suo post Lau ha citato che OnePlus TV incarna il primo passo verso un ecosistema OnePlus IoT. Dunque dobbiamo aspettarci nuovi dispositivi OnePlus destinati a rendere sempre più smart le nostre case.

Via: 9to5Google (1), (2), Gadgets360Fonte: Android TV Rumors (Twitter), OnePlus India (Twitter), Gadgets360
  • Bilbo Baggins

    Cosa non farebbe Samsung pur di piazzare i suoi “QLED” che nessuno ha mai voluto!