Open Fiber sta per arrivare in 82 nuove città italiane: c’è anche la vostra?

Giuseppe Tripodi

Continua l’espansione di Open Fiber, la società di Enel e Cassa Depositi e Prestiti che entro il 2022 dovrebbe protare la cablatura in fibra FTTH (ossia quella che arriva fino a casa) in ben 270 città italiane.

Nonostante fino a pochi mesi fa i lavori fossero attivi in pochissimi posti, adesso il sito ufficiale riprota una nuova lista, con ben 82 città in cui la fibra FTTH risulta in corso di realizzazione. Nell’elenco, che trovate qui sotto, si trovano evidentemente grandi città ma anche centri abitati relativamente piccoli.

Date un’occhiata alla lista e diteci: c’è anche la città dove vivete?

Lista città con Open Fiber in realizzazione

Alessandria, Ancona, Arezzo, Beinasco, Bergamo, Bollate, Brescia, Bresso, Brindisi, Buccinasco, Busto Arsizio, Casalecchio di Reno, Castel Maggiore, Castenaso, Cesano, Boscone, Cesena, Cinisello Balsamo, Collegno, Cologno Monzese, Como, Cormano, Cornaredo, Corsico, Cusago, Ferrara, Firenze, Foggia, Forlì, Garbagnate Milanese, Grosseto, Grugliasco, Imola, La Spezia, Latina, Lecce, Livorno, Lucca, Matera, Messina, Moncalieri, Modena, Monza, Nichelino, Novara, Novate Milanese, Opera, Orbassano, Parma, Pavia, Pero, Pescara, Peschiera Borromeo, Piacenza, Pioltello, Pisa, Prato, Ravenna, Reggio di Calabria, Reggio nell’Emilia, Rho, Rimini, Rivoli, Rozzano, Salerno, San Donato Milanese, San Giuliano Milanese, San Lazzaro di Savena, Sassari, Segrate, Sesto San Giovanni, Settimo Milanese, Settimo Torinese, Siracusa, Taranto, Terni, Treviso, Trezzano sul Naviglio, Udine, Varese, Venaria Reale, Verona, Vimodrone.