Panasonic Lumix GH6 ufficiale: col 5.7K ProRes farà la gioia dei videomaker

La nuova mirrorless Micro Quattro Terzi di Panasonic arriva come una bomba e diventa subito il sogno proibito dei videomaker
Panasonic Lumix GH6 ufficiale: col 5.7K ProRes farà la gioia dei videomaker
Vezio Ceniccola
Vezio Ceniccola

Panasonic Lumix GH6 è ufficiale! La nuova mirrorless della casa giapponese si è fatta attendere a lungo – doveva essere lanciata già a fine 2021 – ma finalmente è arrivato tra noi, e lo ha fatto in grande stile. Le promesse sono state mantenute: la scheda tecnica la presenta come una macchina eccezionale per fotografi e videomaker, capace di registrare addirittura in 5.7K 30p in ProRes 422 HQ. La stessa Panasonic l'ha definita come "la più avanzata mirrorless per i video mai prodotta" dal marchio giapponese, dunque le aspettative sono altissime. Ancora una volta il sensore è un Micro Quattro Terzi, ancora una volta il corpo è compatto e ancora una volta le funzionalità sono rivolte soprattutto ai videomaker. Tutto però è stato rinnovato ed è a livelli mai visti prima.

Caratteristiche Tecniche: Panasonic Lumix GH6

Panasonic Lumix GH6 segue le linee estetiche della GH5 e della recente GH5 II, ma propone diverse novità sulla scocca. La più evidente è il nuovo pulsante rosso posto davanti, in basso a destra, per permettere di avviare la registrazione video anche quando ci si riprende in selfie. Sul retro cambia un po' la disposizione dei tasti e dello stick, ma non ci sono grandi rivoluzioni, mentre è la parte superiore ad essere un po' più sorprendente: oltre ad aver spostato il tasto rosso più in basso, Panasonic ha inserito un nuovo pulsante per regolare il microfono e una nuova ghiera in versione completa a destra, che ricorda lo stile delle ultime Sony A7.

Il resto è molto simile alla Lumix GH5 ed è un'ottima notizia, dato che l'ergonomia di questo modello era già molto soddisfacente. Da segnalare il display posteriore completamente orientabile da 3" a 1,84 MP e il nuovo mirino LVF, con pannello OLED da 3,68 MP con fattore 0,76x. Il doppio slot sul lato supporta una SD UHS II V90 e una CFexpress (Tipo B). Dall'altra parte c'è il pannello con i connettori, tra cui una HDMI a grandezza piena e una USB 3.2 Gen 2. Completano il quadro le connettività Wi-Fi Dual Band e Bluetooth 5.0. Il corpo macchina è in lega di magnesio e resiste a spruzzi e polvere.

Le vere novità. però, stanno tutte sotto al cofano. Il punto di forza della Lumix GH6 è il nuovo sensore Live MOS da 25,2 MP senza LPF (Low-pass Filter) in formato Micro Quattro Terzi, accompagnato dal processore d'immagine Venus Engine di ultima generazione. Sono circa 5 MP in più rispetto alla GH5 II, ma soprattutto è un avanzamento tecnologico che aumenta la risoluzione in registrazione video ed evita qualsiasi problema di rolling shutter.

Lumix GH6 è la prima Panasonic che supporta la registrazione video interna a 5.7K a 30p e può utilizzare i formati ProRes 422 HQ e ProRes 422. Non solo, perché potete registrare anche in 4K 120p e addirittura in Full HD 300p VFR, dunque avete tutto quello che volete in termini di qualità d'immagine e slow motion estremi. Ecco uno specchietto con tutte le modalità principali:

  • 5.7K 30p in ProRes 422 HQ e ProRes 422;
  • 5.7K 60p/50p in 4:2:0 a 10 bit (in 4:3 anamorfico);
  • 5.8K 30p/25p/24p in 4:2:0 a 10 bit (in 4:3 anamorfico);
  • 4K 60p in 4:2:2 a 10 bit;
  • 4K 120p in 4:2:0 a 10 bit;
  • Full HD 240p HFR (High Frame Rate) in 4:2:2 a 10 bit;
  • Full HD 300p VFR (Variable Frame Rate) in 4:2:2 a 10 bit.

In futuro saranno introdotte anche altre possibilità, tramite aggiornamento firmware, ma già così i videomaker non avranno di che lamentarsi. Anche perché il tempo di registrazione video è illimitato in tutte le modalità. Panasonic assicura che non ci saranno problemi di surriscaldamento su GH6, grazie alla ventola interna per la dissipazione del calore.

GH6 è anche la prima della sua serie provvista di V-Log/V-Gamut completo. La gamma dinamica arriva fino a 12+ stop con V-Log ed è espandibile a 13+ stop in modalità Dynamic Range Boost, che utilizza due circuiti ISO (low e high) per creare un'immagine HDR in tempo reale. La sensibilità è stata estesa: per le foto sta tra ISO 50 (esteso) e 25.600, mentre per i video sta tra ISO 50 (esteso) e 12.800.

Anche per quanto riguarda il resto ci sono tante altre importanti novità, dunque facciamo una carrellata rapida per le più interessanti:

  • Stabilizzazione: nuovo stabilizzatore Body I.S. e Dual I.S.2 con sensore giroscopico a 5 assi e nuovo algoritmo che permette di ottenere una compensazione di 7,5 stop;
  • Foto 100 MP: pulsante dedicato sulla ghiera per la nuova modalità foto a risoluzione 100 MP (11552 x 8672 pixel) a mano libera, grazie alla fusione di 8 foto in sequenza;
  • Microfoni: registrazione audio fino a 4 canali (con adattatore esterno);
  • Funzioni di video assist: Waveform Monitor, Zebra Pattern, Luminance Spot Meter, Frame Marker, Anamorphic Desqueeze Display, Red REC Frame Indicator e Tally anteriore e posteriore, più il nuovo Safety Zone Marker che mostra una guida per il 95%, il 90% o l'80% dell'area di ripresa.

Da segnalare anche alcune mancanze, come quelle del Dual ISO, dell'autofocus a rilevamento di fase e delle funzionalità per fare live streaming. Gli appassionati si aspettavano se non tutte almeno alcune di queste funzionalità, che però evidentemente Panasonic non è riuscita ad inserire.

Uscita e Prezzo

Panasonic Lumix GH6 sarà disponibile sul mercato a partire da marzo 2022. Il prezzo per l'Italia partirà da 2.199€ circa per il modello solo corpo macchina, ma saranno acquistabili anche due kit con le ottiche zoom. A seguire riportiamo lo scherma completo delle versioni che arriveranno sul mercato.

  • DC-GH6 (corpo): 2.199€
  • DC-GH6ME (corpo + 12-60 mm LUMIX): 2.399€
  • DC-GH6LE (corpo + 12-60 mm LEICA): 2.799€

Attenzione alla promozione lancio: i clienti che acquisteranno una Lumix GH6 prima del 30 aprile 2022 potranno ricevere gratuitamente una scheda Lexar Professional CFexpress Type B GOLD Series da 128 GB (del valore di 299€). Per maggiori informazioni potete andare sulla pagina della promo a questo indirizzo.

Nella galleria in basso trovate alcune immagini di Panasonic Lumix GH6 per poter apprezzare da vicino i suoi dettagli e le funzionalità di cui abbiamo parlato in alto.

Panasonic Lumix GH6 - Immagini

Mostra i commenti