Paura di rimanere a secco? Forse questo è il powerbank che fa per voi (foto e video)

Giovanni Bortolan

C’è un nuovo re nell’ambito powerbank o meglio, ci sarà! Si chiama Flash ed al momento si trova nella piattaforma di crowdfunding IndieGoGo, sulla quale ha raccolto più di 700.000€ dollari (che equivalgono al 15680% del budget richiesto).

Flash presenta una scocca in alluminio, all’interno della quale è presente il pacco batterie in grafene (brandizzate Tesla) da 20.000mAh, in grado di alimentare simultaneamente ben 4 dispositivi. Per farlo il powerbank sfrutta 1 porta USB-C Power Delivery 3.0 (100W) e 2 porte USB-A (18W), con la comoda aggiunta della predisposizione per la ricarica wireless. Il tutto è compatibile con gli standard di ricarica ultra veloce più recenti, come SuperCharge di Huawei, Vooc e SuperVooc di Vivo e OPPO e Dash Charge di OnePlus.

Se ciò non dovesse bastarvi, pagando un piccolo supplemento potrete avere la versione 2.0 del powerbank, che aggiunge una porta USB-C e porta a 170W il totale erogabile dalle 5 porte (4+1 wireless).

LEGGI ANCHE: Vi siete accorti del nuovo aggregatore di Storie Instagram “io resto a casa”?

Flash riesce a racchiudere un sostanzioso pacchetto di energia e porte all’interno di un corpo di 14,5 x 8,2 x 2,7 cm per un peso complessivo al di sotto del mezzo chilogrammo (470g per la precisione). Il powerbank si ricarica completamente in 1 ora e 10 minuti, mentre per raggiungere l’80% della carica bastano appena 35 minuti. Non è chiaro il prezzo di vendita finale, ma al momento Flash è disponibile su IndieGoGo al prezzo di 158€ ca.

  • TheJedi

    Avesse la possibilità di caricare i portatili che non hanno la USB C e non costasse così tanto lo comprerei.

    • sentirria

      Ci sono gli adattatori. Li trovi su AliExpress