I PC desktop di Huawei sono pronti ad uscire dalla Cina, ma non è detto che arrivino in Europa

I PC desktop di Huawei sono pronti ad uscire dalla Cina, ma non è detto che arrivino in Europa
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Huawei è sicuramente conosciuta maggiormente per i suoi smartphone e laptop, ma in Cina l'azienda ha già lanciato un computer desktop, chiamato MateStation B515, con caratteristiche decisamente interessanti.

L'azienda cinese, con un post sul profilo Twitter dedicato alla Malesia, ha annunciato di voler lanciare il suo PC, rinominato per l'occasione in MateStation S, anche nella nazione asiatica. Il computer avrà specifiche del tutto simili alla controparte disponibile in Cina, ma secondo Huawei Central vedremo alcune differenze, a partire dal design che l'azienda chiama ‘Star Trail’.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, MateStation S avrà un processore AMD Ryzen 7 4700G o Ryzen 5 4600G, in accoppiata con 8GB o 16GB di memoria RAM DDR4 alla frequenza di 3200MHz e SSD da 512GB, unito ad un hard disk meccanico da 1TB.  Non mancano poi le varie connessioni Wi-Fi e Bluetooth 5.0, jack da 3,5mm e porte USB 3.2 Gen 2 di tipo A e C.

Oltre a questo, MateStation S sarà venduto in bundle con uno schermo da 24 pollici IPS con risoluzione Full HD e una tastiera molto interessante, con sensore di impronte digitale integrato e supporto alla tecnologia di Huawei che permette di scambiare dati con lo smartphone semplicemente avvicinando il dispositivo alla tastiera.

Al momento non ci sono conferme per quanto riguarda il prezzo in Malesia, né tantomeno informazioni per quanto riguarda un eventuale sbarco di questi PC anche in Europa o Nord America.

[embed

Commenta