Philips quasi pronta per portare Oreo sui suoi Android TV: si parte a novembre

Vezio Ceniccola

A distanza di qualche mese dall’annuncio ufficiale, datato giugno 2016, Philips si sta preparando a portare la nuova versione di Android TV basata su Oreo su tutta la sua gamma di smart TV. L’aggiornamento partirà il prossimo novembre e, dopo una prima fase di test con rilascio limitato, arriverà su tutti i prodotti immessi sul mercato negli ultimi anni.

Le novità di questa nuova interfaccia software sono moltissime, a cominciare dal supporto nativo per Google Assistant ed Amazon Alexa, cosa che darà modo agli utenti di sfruttare i relativi comandi vocali.

LEGGI ANCHE: Google al lavoro su un dongle con Android TV

Va segnalato che i tempi dell’aggiornamento saranno abbastanza dilatati. I modelli di TV che riceveranno per primi Oreo saranno quelli del 2016, per poi passare a quelli del 2017 e successivamente a quelli del 2018. Per ultimi arriveranno i dispositivi con doppio sintetizzatori, con un processo di aggiornamento che dovrebbe completarsi solo nel corso del 2019.

Via: HDblogFonte: FlatpanelsHD