Philips presenterà tre proiettori short throw con una versione personalizzata di Android TV al CES 2019 (foto)

Roberto Artigiani

Ormai mancano poco meno di due settimane a uno dei più importanti eventi del settore tecnologico: il CES di Las Vegas. La fiera sarà la prima occasione per alcune aziende per presentare i nuovi prodotti che verranno commercializzati poi nel corso dell’anno. Tra queste ci sarà anche Philips che ha annunciato la presentazione di tre nuovi videoproiettori.

Si tratta di dispositivi short throw che quindi necessitano di una distanza di 1,5-2 metri dal fondale e che sono in grado di riprodurre la dimensione di uno schermo da 120″. Screeneo S6, S4 e S2 sono i nomi – che prendono il nome dal marchio da Screeneo Innovation una sussidiaria della società svizzera che gestisce il marchio Philips – ma al momento non è stato comunicato il prezzo di vendita.

LEGGI ANCHE: Le novità di Amazon Prime Video di gennaio

Entrando nei dettagli più tecnici, Screeneo S6 sarà in grado di proiettare immagini in 4K (ossia 8,3 milioni di pixel) con una luminosità di 1.600 lumen e tecnologia HDR10 e HLG. Il gadget avrà una cassa d’alluminio, supporto Bluetooth e WiFi, due speaker e girerà una versione personalizzata di Android TV.

Screeneo S4 è un po’ il fratello minore del modello appena visto dal momento che supporta la risoluzione fino a Full HD, ha una luminosità di 1.400 lumen ed è compatibile solamente con HDR10. Allo stesso modo il più piccolo Screeneo S2 raggiunge al massimo una risoluzione HD e si accontenta di 600 lumen, ma mantiene gli speaker stereo, Bluetoothe e WiFi.

Via: FrAndroid