Pioneer DDJ-1000: la console che mette in rima portabilità e completezza (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

Si chiama Pioneer DDJ-1000 la nuova console della storica azienda che vuole essere un qualcosa di portatile, quindi perfetto anche per il DJ che cambia spesso postazione, senza troppe rinunce in termini di funzionalità.

Le due jog wheel alloggiano un display ciascuno dove vengono rappresentate tutte le informazioni sulla traccia: BPM, forma d’onda, posizione di riproduzione, punti di Loop o Hot Cue. Sempre a proposito di jog wheel, Pioneer promette latenze ridotte al minimo.

Il layout è inoltre ispirato alle console top quindi anche chi è abituato a dispositivi di un certo livello si sentirà a casa con questa DDJ-1000. Ovviamente presente il fader con tecnologia MAGVEL che ne garantisce la resistenza per “oltre 10 milioni di movimenti”.

A disposizione sulla console ci sono anche effetti inediti e 16 Performance Pad per avere letteralmente a portata di tocco “Hot Cues, Pad FX, Beat Jump, Sampler, Keyboard Mode, Beat Loop e Key Shift”. A completare la Pioneer DDJ-1000 c’è il software rekordbox dj, disponibile sia per Windows sia per Mac, che permette di sfruttare la potenzialità della console al 100%.

Un pacchetto decisamente interessante che viene proposto con un prezzo di lancio di 1.199€. Se siete appassionati del genere non perdetevi il bellissimo video promozionale dove la console viene messa alla prova per più di quattro minuti.