Polestar svela l’auto elettrica che sfida Tesla ed ha un cuore tutto Android (video e foto)

Vincenzo Ronca

Polestar è un marchio indipendente di Volvo che sviluppa auto elettriche ed ha svelato l’attesa Polestar 2, la vettura della quale vi avevamo anticipato alcuni dettagli. Uno degli aspetti più interessanti dell’auto, oltre all’alimentazione completamente elettrica, è l’integrazione di Android Automotive, molto più profondo di Android Auto.

Leggendo le specifiche tecniche della Polestar 2 non possiamo non accostarla alla Tesla Model 3: parliamo di un motore totalmente elettrico che produce una potenza di 300 kW (equivalente a 408 cavalli), grazie al pacco batterie da 78 kWh. Tutto questo la spingerà ad una’autonomia di 440 km, impiegando 6,2 secondi nel classico task da 0 a 100 km/h: queste prestazioni sono essenzialmente in linea con quelle di Tesla Model 3.

LEGGI ANCHE: tutte le novità dal MWC 2019

L’altro aspetto molto interessante di Polestar 2 è l’integrazione software profonda con Android, la quale va oltre la “semplice” interfaccia Android Auto: si parla di supporto a Google Assistant, Play Store e tutti i servizi Google per una piattaforma software vera e propria. Inoltre, la vettura integra la tecnologia “Phone-As-Key” mediante la quale gestire l’apertura delle porte in remoto tramite smartphone e dimenticarsi delle classiche chiavi.

La produzione di Polestar 2 debutterà nel 2020 in Cina ed i mercati inquadrati per la commercializzazione si trovano in Cina, Stati Uniti e Canada: successivamente i piani di espansione dovrebbero coinvolgere anche Belgio, Germania, Paesi Bassi, Norvegia, Svezia e Regno Unito. Il prezzo di partenza per il primo anno di produzione sarà di 59.900€, che dovrebbe scendere successivamente a 39.900€.

Qui in basso potete vedere il video di presentazione di Polestar 2 ed alcune immagini degli esterni ed interni.

Via: TechCrunchFonte: Polestar