È possibile osservare il dipinto "Ragazza con l'orecchino di perla" così bene che sembrerà di averlo tra le mani (video e foto)

È possibile osservare il dipinto "Ragazza con l'orecchino di perla" così bene che sembrerà di averlo tra le mani (video e foto)
Federica Papagni
Federica Papagni

Johannes Vermeer è il pittore olandese dal cui estro è nato il dipinto "Ragazza con l'orecchino di perla", conservato nel museo d'arte Mauritshuis nei Paesi Bassi, che ora è possibile osservare nei più piccoli particolari grazie alla sua trasformazione in un enorme panorama di 10 miliardi di pixel.

Per metterlo a punto è stato utilizzato un microscopio digitale 3D Hirox RH-2000, che dispone di un sensore CMOS in grado di acquisire fino a 50 fotogrammi al secondo con una risoluzione di 1920 x 1200. Collegandolo a un PC Vincent Sabatier ed Emilien Leonhardt di Hirox Europe hanno scansionato l'intero dipinto e lo hanno trasformato in un panorama con una risoluzione superiore a 10.000 MP. Questo lavoro è stato poi utilizzato per creare modelli 3D delle regioni chiave del ritratto, il che ha permesso agli esperti di visualizzare la superficie e la topografia del dipinto, inclusa l'altezza degli elementi, con un alto grado di precisione.

L'obiettivo di tale ispezione era quello di riuscire a conoscere meglio la tecnica pittorica di Vermeer e osservando la superficie e valutando le sue condizioni, esprimere un giudizio in merito ai restauri passati. È stato creato un sito Web complementare che fornisce al pubblico l'accesso all'intero dipinto e la possibilità di ingrandire le diverse parti del ritratto, con tanto di scorciatoie per visualizzare rapidamente le varie aree del quadro.

Video

Immagini

Via: Dpreview

Commenta