Possibile un Chromebook di fascia alta? Con questo nuovo processore sembra di si

Mediatek ha presentato il nuovo processore che debutterà sull'Acer Chromebook Spin 513
Possibile un Chromebook di fascia alta? Con questo nuovo processore sembra di si
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Mediatek ha ufficializzato un nuovo processore per i Chromebook di fascia alta. Si tratta di Kompanio 1380, un chip realizzato da TSMC a 6nm che promette ottime prestazioni ma con un occhio sempre attento all'autonomia.

Del resto, le caratteristiche tecniche si preannunciano interessanti. Kompanio 1380, costituito da una CPU octa-core con quattro core ad alte prestazioni Cortex-A78 e quattro Cortex-A55 ad elevato risparmio energetico, può contare sulla GPU Mali-G57 a cinque core. Inoltre, secondo Mediatek, potrà supportare fino a due display 4K a 60 Hz oppure un monitor 4K/60 Hz più due display 4K/30 Hz aggiuntivi.

Il chip, tra l'altro, includerà l'acceleratore APU 3.0 che sarà in grado di offrire prestazioni nettamente superiori agli altri Chromebook, grazie anche ad una migliore collaborazione con fotocamera e microfoni integrati. Altre caratteristiche, infine, includono il supporto per WiFi 6E e Bluetooth 5 e un processore di segnale digitale audio dedicato con supporto per funzionalità voice-on-wake a bassa potenza da utilizzare con il software di assistente vocale.

Il nuovo processore debutterà sul Chromebook Spin 513, che Acer ha presentato durante il CES di Las Vegas ad inizio anno.

Via: LiliPuting
Mostra i commenti