Ecco la prima immagine 3D dell'atmosfera di Giove offerta dalla sonda Juno della NASA

Ecco la prima immagine 3D dell'atmosfera di Giove offerta dalla sonda Juno della NASA
Federica Papagni
Federica Papagni

Come i manuali di Geografia Astronomica insegnano, Giove è il più grande pianeta del Sistema Solare caratterizzato da una atmosfera spessa e densa formata da una serie di bande dalle tonalità che variano dal crema al marrone e soggetta a formazioni cicloniche anticicloniche.

Molti misteri aleggiano intorno a questo pianeta, ma uno studio più approfondito della sua atmosfera è stato reso possibile dalla sonda Juno della NASA, la quale ha dato modo ai ricercatori di realizzare la prima immagine 3D degli strati atmosferici del gigante gassoso.

Questa ha permesso di illustrare al nostro mondo come funzionano le sue violente tempeste in maniera più dettagliata. I cicloni e gli anticicloni, tra cui spicca la Grande Macchia Rossa, risultano infatti più alti e quindi più profondi. Nel dettaglio proprio il vasto anticiclone appena citato risulta essere profondo 500 km.

Grazie all'utilizzo di un radiometro a microonde inoltre è stato anche possibile apprendere che negli emisferi nord e sud sono presenti delle celle di circolazione simili a quelli della Terra.

I punti interrogativi sono ancora molti, ma le osservazioni fatte da Juno aprono ai ricercatori numerosi porte così da poter sempre più apprendere nuove nozioni sulle caratteristiche di Giove.

Via: Engadget

Commenta