Problemi con la retroilluminazione del vostro Macbook Pro 13″? Apple ve lo ripara gratis (foto)

Enrico Paccusse - Ecco come sapere se avete diritto ad una riparazione gratuita da parte di Apple

Apple ha appurato che una piccola percentuale dei display dei Macbook Pro 13″ ha problemi con la retroilluminazione dello schermo: in certi casi funziona ad intermittenza o mostra delle aree più luminose nel fondo dello schermo (come nella foto qui sotto), in altri smette di funzionare completamente.

LEGGI ANCHE: Tutte le novità al WWDC di quest’anno

I MacBook problematici  sono i seguenti modelli, che possono esser stati venduti tra l’ottobre del 2016 e il febbraio del 2018:

  • MacBook Pro (13-­inch, 2016, Four Thunderbolt 3 Ports)
  • MacBook Pro (13-­inch, 2016, Two Thunderbolt 3 Ports)

Se non siete sicuri del modello di MacBook che possedete, potete verificare cliccare sul simbolo della mela in alto a sinistra e scegliere Informazioni su questo Mac.

Se avete un MacBook affetto dal problema, potete mettervi in contatto con Apple tramite uno dei seguenti metodi:

Apple consiglia inoltre di effettuare un back-up prima della consegna e specifica che se il dispositivo ha altri danni questi dovranno essere riparati prima (e potrebbero quindi comprendere delle spese aggiuntive). Tale servizio di riparazione speciale ha una durata di 4 anni dalla vendita.

Ah, e se nel passato avete pagato per la risoluzione di questo problema, e ritenete che il vostro Macbook Pro facesse parte dei dispositivi problematici, potete contattare Apple e fare richiesta di rimborso. Tutti i dettagli sono nella pagina dedicata.

Via: 9to5mac