Quanta nostalgia nelle “nuove” instant camera e stampanti wireless di Kodak (foto)

Roberto Artigiani

Kodak e Polaroid hanno una lunga storia di rivalità che continua ancora oggi, nonostante siano state sorpassate dall’avanzamento tecnologico, sul terreno della nostalgia. Una volta giganti del settore fotografico – pur con le dovute differenze – sono ormai oggetto di culto nostalgico sfruttato commercialmente su oggetti di qualsiasi tipo.

Quest’anno, per fare qualche esempio, Kodak lancerà un monitor per bebè, alcune lampadine LED e una nuova serie di instant camera e stampanti wireless chiamata Smile. I nuovi gadget ricordano da vicino la Printomatic (sempre di Kodak) e la Polaroid Snap del 2015. Si tratta di un paio di macchine fotografiche digitali da 10 MP che permettono di controllare la foto prima di stamparla su carta Zink.

LEGGI ANCHE: I 20 giochi più attesi del 2019

La Smile Camera (100$) punta su un immaginario anni ’90, mentre la Smile Classic Instant Print (150$) ricorda le vecchie Polaroid (non a caso stampa su carta da 8,9 x 10,8 cm). Entrambe hanno uno slot per scheda microSD, supporto Bluetooth, mirino LCD, timer da 10 secondi e flash LED automatico. Conclude la lineup la stampante wireless Smile Instant Digital Printer (100$). La linea Smile verrà lanciata sul mercato nel corso del 2019, anche se al momento non è ancora stato definito quando con precisione.

Via: The Verge