Razer e Philips Hue vogliono farvi immergere del tutto nei vostri giochi preferiti (foto)

Leonardo Banchi

Se giocando al vostro gioco preferito avete qualche volta desiderato di potervi immergere al suo interno, portando le atmosfere presenti sullo schermo in tutto l’ambiente circostanti, la collaborazione fra Razer e Philips non potrà fare a meno di accendere la vostra attenzione: le lampade smart della serie Philips Hue, infatti, possono adesso comunicare con il sistema Razer Chroma, e colorare le proprie luci seguendo l’andamento del gioco in esecuzione.

Razer Chroma, per chi già non lo conoscesse, è la funzionalità che permette alle periferiche Razer come tastiere, mouse e laptop, di sincronizzare i propri effetti di luce con i giochi compatibili, fra i quali si contano ad esempio titoli come Overwatch e Quake Champions.

LEGGI ANCHE: Sennheiser GSP 600, le nuove cuffie con microfono per i gamer più esigenti

Grazie alle nuove API, gli utenti in possesso di un bridge V2 di Philips Hue e di un set di luci potranno abilitare queste ultime in modo estremamente semplice, aggiungendole al software di gestione Razer Synapse 3.

La funzione è già attiva nell’ultimo aggiornamento di Razer Synapse, distribuito gratuitamente a partire da oggi. Se avete un dispositivo Razer Chroma e delle luci Philips Hue, quindi, potete subito immergervi nella prossima battaglia scaricando il programma da questo link.