La prima smart TV di Realme si è fatta attendere, ma sta arrivando (in grosse scatole imballate) (foto)

Edoardo Carlo Ceretti A bordo avrà Android TV e non mancherà il supporto a Netflix.

Secondo i piani del marchio cinese, Realme TV sarebbe dovuto essere fra i protagonisti dell’evento di lancio organizzato a Barcellona, in occasione del MWC 2020. Come ben noto, la fiera non ha avuto luogo quest’anno e dunque Realme ha dovuto organizzarsi diversamente, dando priorità ai suoi smartphone. Ora però, sembra tutto pronto per il lancio della sua prima smart TV.

È infatti apparsa in rete una foto che ritrae le presunte confezioni di vendita di Realme TV, impilate e imballate all’interno di un magazzino, ubicato chissà dove. È possibile scorgere distintamente proprio la scritta Realme TV sulle scatole ma, guardando meglio, ci sono anche altri dettagli interessanti.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi TV 4A 32, la recensione

Innanzitutto il dato relativo alla diagonale del pannello che sarà installato sulle smart TV, da 43 pollici. In passato, le certificazioni Bluetooth relative a Realme TV parlavano anche di modelli da 32 e 55 pollici, ma non sappiamo se vedranno tutti la luce nello stesso periodo.

In più, con un po’ di sforzo di immaginazione, è possibile intravedere anche il marchio di Netflix impresso sulla scatola. D’altronde, trattandosi di una smart TV, il supporto al più famoso servizio di streaming on demand è assolutamente obbligatorio. Il sistema operativo di Realme TV dovrebbe essere Android TV, con supporto a Google Assistant e agli altri servizi correlati. Non ci sono ancora dettagli sul lancio, che potrebbe però essere imminente.

Immagini

Fonte: MySmartPrice