Rivoluzione da N26: per i nuovi clienti Standard la carta Mastercard sarà virtuale

Rivoluzione da N26: per i nuovi clienti Standard la carta Mastercard sarà virtuale
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

N26, la banca online tedesca che ha acquisito molto seguito negli ultimi anni, ha appena introdotto delle importanti novità riguardanti essenzialmente i suoi nuovi clienti. Andiamo a vederle insieme.

N26 ha annunciato che i suoi prossimi nuovi clienti che apriranno un conto Standard, ovvero quello che non prevede costi fissi, avranno a disposizione una carta di pagamento virtuale. Dunque non riceveranno più la carta di debito in plastica a domicilio, ma potranno contare su una carta direttamente associata al portafogli virtuale.

Pertanto non sarà necessario attendere la ricezione della carta via posta, e nemmeno applicare la procedura di attivazione una volta ricevuta.

La carta virtuale di N26 non comporterà alcun costo fisso per i clienti, così come non erano previsti costi di spedizione e costi fissi per la carta di debito in plastica che precedentemente arrivava ai nuovi clienti della banca. La carta virtuale sarà ovviamente compatibile con i pagamenti digitali tramite NFC, e gode del pieno supporto di Google Pay e Apple Pay.

Per coloro che invece vorranno comunque avvalersi della carta di debito fisica, l'opzione rimarrà comunque disponibile al costo di 10€.

La novità verrà applicata per tutti i nuovi clienti N26 che sceglieranno un conto Standard a partire dal 25 febbraio 2020.

Fonte: N26

Commenta