Il nuovo robot di Boston Dynamics potrebbe (quasi) battervi a tetris (video)

Matteo Bottin N.B.: è bellissimo

Boston Dynamics è uno dei gruppi di ricerca che si occupa dei cosiddetti mobile robots, ovvero quei robot che permettono di operare spostandosi liberamente nello spazio di lavoro (senza essere ancorati al terreno come gran parte dei robot industriali). Dopo aver visto l’inquietante Atlas e il più buffo SpotMini, è il momento dei robot pallettizzatori.

Il robot si chiama Handle (ovvero maneggiare, in italiano), ed è stato adattato rispetto alla sua versione del 2017 per spostare delle scatole di cartone da un punto ad un altro di un magazzino.

Parlando di capacità, Handle si può alzare fino a 2 metri, viaggiare a 14,5 km/h e saltare per ben 1,2 metri. Qui sotto potete vederlo in azione: le scatole che sposta pesano 5 kg, ma da specifiche sarebbe in grado di alzare il triplo di quel peso (15 kg).

Il processo di pallettizzazione (ovvero l’impilamento di scatole per formare un pallet) è relativamente facile da programmare. Quello che non è facile, invece, è controllare un sistema complesso e instabile come quello di Handle.

LEGGI ANCHE: Twitch regala 12 mesi di Nintendo Switch Online agli utenti Prime

Complimenti quindi al team di Boston Dynamics per aver creato un’altra sorprendente macchina e averci fatto avvicinare sempre di più a Terminator (scherziamo, ovviamente).

Via: CNet