Roku TV si presenta ad IFA 2019. Tutto pronto per lo sbarco in Europa

Enrico Paccusse La prima collaborazione con Hisense sarà disponibile in Gran Bretagna nel quarto trimestre del 2019

Potreste aver poca familiarità con il brand Roku, ma se chiedete ad un americano state pur certo che saprà benissimo di cosa si tratta, dato il predominio negli USA di questa società rispetto ai giganti Amazon e Google – una smart TV su tre gira infatti sul loro sistema operativo, Roku TV.

Dopo aver cominciato nel 2008 con la produzione di dongle, pennette e scatolette varie, Roku nel 2014 decide di fare il passo successivo, entrando direttamente nella linea di produzione delle grandi società di produzione di televisori, divenendo la “mente” di molti modelli (è il primo sistema operativo per smart TV negli Stati Uniti).

LEGGI ANCHE: Huawei presenterà anche uno smartwatch ed una smart TV il 19 settembre

Ora Roku ha deciso che è tempo di attraversare l’oceano e di giungere anche in Europa, grazie alla compagnia del partner di lunga data, Hisense, che lancerà in Inghilterra i primi televisori con Roku TV a partire dal quarto trimestre di questo anno, con risoluzioni 4K e diagonali fino a 65 pollici.

Non si tratta però di un’esclusiva, dato che qualsiasi produttore potrà decidere di integrare il sistema operativo messo a disposizione da Roku nelle proprie smart TV – negli Stati Uniti ci sono ora più di 100 modelli abilitati provenienti da 10 marchi diversi. Hisense è solo il primo partner, i prossimi chi saranno?

Via: TechCrunch