Un router portatile per essere “invisibili” su internet, con VPN e Tor integrati

Cosimo Alfredo Pina

Per voi la privacy viene prima di tutto? Karma Mobility, azienda specializzata in hotspot portatili, pensa proprio a voi con Karma Black. Si tratta di un router portatile con tutto quello che serve per ridurre al minimo le proprie tracce sulla rete.

A bordo c’è infatti supporto alla navigazione su rete Tor, VPN, la possibilità di bloccare la navigazione su certi siti e, ovviamente, il blocco delle pubblicità. Con questa fornitura il Karma Black promette di criptare il traffico, nascondere i dati sulla posizione e proteggere gli utenti da pubblicità ingannevole e malware.

Per ora disponibile solo negli USA, come gli altri prodotti Karma, il router si appoggia su rete 2G/3G/LTE proprietaria che prevede piani in abbonamento che partono dai 10$ al mese per 1 GB di traffico fino a ben 150$ al mese per 25 GB.

Concetti come sicurezza online e privacy sono importanti per sempre più utenti ed è molto probabile che in futuro vedremo sempre diffusi dispositivi del genere, leggi permettendo.

Via: Tech CrunchFonte: Karma