Samsung al lavoro su un chip Exynos con LTE e intelligenza artificiale per l’infotainment delle auto?

Edoardo Carlo Ceretti

Samsung è una multinazionale già capace di essere leader in molte branche dell’industria tecnologica, ma che investe una buona percentuale del suo fatturato in ricerca e sviluppo, al fine di estendere ulteriormente il proprio dominio. Gran parte di voi sapranno dell’impegno strategico del produttore coreano nella produzione di chip mobile, oltre al suo crescente interesse per il settore smart automotive. Ebbene, la prossima frontiera del colosso di Seul potrebbe prendere le mosse dalla convergenza di questi due ambiti.

Non parliamo di un nuovo apparato hardware per la sua piattaforma DRVLINE – che ha mire anche sui futuristici veicoli autonomi – bensì di un più semplice chip della serie Exynos, dedicato all’infotainment delle automobili dalla vena smart. Secondo le indiscrezioni circolate nelle scorse ore, Samsung vorrebbe intensificare la sua presenza in un settore in rapida crescita, dopo le passate collaborazioni con Audi.

LEGGI ANCHE: Fiat 500 Mirror punta su Android Auto ed Apple CarPlay

In particolare, il chip su cui Samsung starebbe lavorando integrerebbe non solo un modulo LTE – per consentire all’automobile di essere sempre connessa ad internet, anche autonomamente – ma anche e soprattutto la tanto decantata intelligenza artificiale, incaricata in primis di migliorare l’efficienza del veicolo. Per quanto si tratti di informazioni non ancora confermate dall’azienda, non ci stupirebbe se un progetto di questo tipo fosse davvero in fieri.

Via: SamMobileFonte: The Investor