Il nuovo Samsung Galaxy Book S è ufficiale: la nuova era dei notebook Samsung pesa meno di un chilo (foto)

Giovanni Bortolan

Arriva sul mercato il nuovo Galaxy Book S, l’ultima proposta notebook di Samsung pensata per i consumatori che cercano delle prestazioni di livello senza dover rinunciare alla portabilità. Questo dispositivo segna, a detta di Samsung, l’inizio di una nuova era del mobile computing, volta a unire potenza produttiva con estrema mobilità.

Sviluppato in collaborazione con numerose aziende del settore tra le quali Qualcomm (che fornisce al prodotto il proprio processore Snapdragon 8cx), il Galaxy Book S gode di connettività Gigabit LTE e di funzionalità touck-to-wake Instant On, che permettono a dispositivo di essere sempre pronto ad essere utilizzato. Come accennato poco sopra, uno dei punti di assoluto rilievo di questo notebook è quello relativo a peso e dimensioni. In un corpo di alluminio anodizzato è stato infatti racchiuso un display da 13,3″ multitouch, per una dimensione totale di 305.2 x 203.2 x 6.2/11.8 mm ed un peso complessivo del dispositivo di appena 0,96kg.

Sotto al cofano romba lo Snapdragon 8cx, ultima proposta fan-less a 7nm del produttore che, in abbinamento con la batteria da 42Wh, garantisce circa 25 ore di riproduzione video continua con una singola carica. Galaxy Book S dispone di 256 GB di memoria SSD, espandibile tramite microSD fino ad 1 TB. Dal punto di vista multimediale infine, il prodotto è dotato di altoparlanti stereo AKG supportati dalla tecnologia Dolby Atmos.

  • OS: Windows 10 Home
  • Display: 13.3’’ FHD TFT (16:9) 10 point multi-touch
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 8cx Compute Platform
    7nm 64-bit Octa-core processor (Max. 2.84 GHz + 1.8GHz)
  • Memoria: 8GB RAM (LPDDR4X), 256 GB SSD
    + MicroSD slot (up to 1TB)
  • Fotocamera: 720p HD
  • Batteria: 42Wh
  • Connettività: LTE Cat.18 Nano SIM, Wi-Fi 802.11 a/ b/ g/ n/ ac (2.4/ 5GHz), VHT80 MU-MIMO, Bluetooth v 5.0, USB Type-C, Location (GPS, Galileo, Glonass, BeiDou)
  • Sensoristica: Impronte digitali, Hall, Luminosità (retro-illuminazione tasti on/off)
  • Autentificazione: Windows Hello, Impronte digitali
  • Audio: Sound by AKG, Dolby Atmos

LEGGI ANCHE: Il singolare modo di Whatsapp di dimostrare vicinanza in questo periodo

Galaxy Book S sarà disponibile in Italia a partire da oggi 21 Aprile 2020, per un prezzo che si aggirerà attorno ai 1.099€, nella colorazione Earthy Brown.

 

  • Parsec72

    Otto mesi di ritardo dalla data di presentazione… Meglio tardi che mai. Comunque lo acquisterò per sostituire il mio fedele xps 13 prima versione

    • Michael Polisini

      Di sicuro lo sai già te, ma tieni presente che questo Samsung ha processore snapdragon e non Intel

      • Parsec72

        Si si Michael lo so bene; io uso il laptop per Office, Posta e navigare su web; mi abituerò ad utilizzare il nuovo Edge invece che Chrome (in azienda abbiamo la G Suite e viviamo su Chrome per ogni necessità) e chissà che escano versioni native Arm sia di MS Office (che comunque va già bene così da quel che leggo) che di Chrome appunto. L’altra faccia della medaglia: la durata batteria enorme e il modem integrato LTE per me sono vitali: lavoro spesso 6 ore in automobile, spesso dal Cliente senza accesso a internet, e scaricare via tethering il Note o peggio ricordarmi di caricare il modem esterno sono complicazioni di cui faccio volentieri a meno. Poi a quel prezzo… (le alternative per me sono Latitude 7400 2in1 o Lenovo Yoga x1 , a 2600 euro per configurazioni che comprendano modem LTE… anche se con altri vantaggi, vedi penna, e svantaggi, vedi durata minore soprattutto per lo Yoga con schermo hd)

        • Marco

          Ciao Parsec, sono d’accordo con te nell’analisi. Fin dalla presentazione, nella quale si parlava di connettività LTE (ma attenzione… “potrebbe variare nelle versioni specifiche di qualche paese”) aspettavo la conferma che anche in Italia sarebbe arrivato dotato di modem interno. L’autonomia davvero ottima e l’ormai acquisita affidablità dello Snapdragon va a colmare quel gap che esisteva con la precedenta gamma di “tablet” windows di Samsung (vedi Tab Pro S o Galaxy Book) che esistevano anche nella versione LTE ma solo attraverso qualche canale B2B, OP o di importazione. Ora direi che questo modello ha delle caratteristiche davvero aggressive!

  • eisbrecher

    Ho trovato questo notebook molto interessante fin da quando è stato annunciato. Reputo che abbia un design accattivante, caratteristiche tecniche decisamente valide e un’autonomia elevatissima…l’aggiunta della connettività LTE lo rende un prodotto praticamente perfetto per lavorare in mobilità, complice anche un peso ridottissimo! Ammetto che inizialmente avevo qualche riserva sul processore, non avendo mai utilizzato architettura ARM in ambiente Windows, ma a quanto ho avuto modo di leggere le performance sono già più che soddisfacenti e non possono che migliorare con grazie all’eventuale introduzione di applicativi nativi ARM. In conclusione credo che la mia scelta cadrà su questo Galaxy Book S.