Samsung HDR10+ Adaptive, la funzione che adatta il video all'illuminazione ambientale

Samsung HDR10+ Adaptive, la funzione che adatta il video all'illuminazione ambientale
Federica Papagni
Federica Papagni

Samsung ha annunciato l'arrivo del supporto all'HDR10+ Adaptive sui suoi TV, la funzionalità unita alla modalità Filmmaker che permette agli utenti di godere della migliore esperienza cinematografica in qualsiasi condizione di luminosità, sia che ci si trovi in stanze buie che in altre con forti sorgenti di luce.

Tale funzione supporta l'ottimizzazione dinamica scene-by-scene e utilizza il sensore di luminosità presente nei TV, per regolare in automatico i parametri garantendo così la massima accuratezza nei dettagli e nel contrasto.

A contribuire a tale precisione è anche la modalità Filmmaker, progettata per rendere la visione del contenuto fededegna al pensiero creatore del suo artefice.

Un buon numero di contenuti in HDR10+ attualmente è reso disponibile da Prime Video. Infatti, Samsung e Amazon Prime Video hanno collaborato per abilitare la modalità Filmmaker e HDR10+ Adaptive per i clienti del servizio streaming. Però, il servizio di Amazon non è l'unico impegnato nella campagna di diffusione di questo formato video, dal momento che a collaborare si è anche unita Universal Pictures Home Entertainment.

L'obiettivo di Samsung è ovviamente quelle di stringere collaborazioni con altri partner per riuscire così ad ampliare il catalogo e offrire così il supporto HDR10+ anche su altri servizi.

Commenta