La nuova serratura smart di Samsung si sblocca tramite impronta digitale e ha un’autonomia da far invidia

Edoardo Carlo Ceretti - Il produttore coreano continua a puntare forte sul suo ecosistema IoT.

Samsung è un colosso tecnologico a tutto tondo, che intende primeggiare in ogni settore in cui decide di cimentarsi. La prossima frontiera in cui non intende ricoprire il ruolo di comprimario è quella dell’IoT (Internet of Things), ovvero quella serie di dispositivi sempre connessi ad internet, in una fitta rete che fa capo all’ecosistema di Samsung. L’obiettivo dichiarato è di fornire la più vasta gamma di accessori e dispositivi entro il 2020 e il nuovo tassello è rappresentato da una serratura smart per porte.

Il nome del modello è SHP-DR900 e non rappresenta una novità assoluta per Samsung, bensì una nuova iterazione che va a migliorare molti aspetti in cui la prima generazione risultava carente. Uno dei motivi di maggiore vanto è rappresentato dall’autonomia complessiva, che secondo Samsung è in grado di doppiare qualsiasi altro dispositivo simile sul mercato, grazie ad un nuovo chip Wi-Fi particolarmente efficiente in termini di consumi. La nuova serratura smart di Samsung vi farà dunque dormire sonni tranquilli, lasciandovi molto difficilmente a corto di energia.

LEGGI ANCHE: Gli analisi dicono che i Galaxy S9 potrebbero vendere meno dei Galaxy S8

Altra importante novità riguarda il lettore di impronte digitali integrato nel dispositivo, utile per sbloccare la porta in piena sicurezza. Il sistema è stato infatti ulteriormente affinato per migliorare velocità e accuratezza dello sblocco, che grazie ai sistemi Samsung SDS-White Box Cryptography e Samsung SDS-Secure Encapsulation for Application Layer Technologies è al riparo da tentativi di manomissione e hacking.

Il fiore all’occhiello tuttavia rimane la possibilità di comandare anche da remoto la serratura smart, grazie alla compatibilità con le app per smartphone. Infine, il pomello della porta integra persino un sensore di movimento, che consente l’apertura della porta con un semplice tocco sul pomello stesso. Samsung non ha ancora svelato prezzi e disponibilità del nuovo SHP-DR900, ma è già stato annunciato il futuro lancio globale – dunque l’Italia per ora non sarebbe esclusa.

Via: Korea Herald, SamMobile
  • Stranger Thing

    “[…] è al riparo da qualsiasi tentativo di manomissione e hacking.”
    Certo, credibilissimo.