Samsung: lo smart speaker con Bixby integrato debutterà soltanto nella seconda parte del 2018

Edoardo Carlo Ceretti Arriverà sul mercato insieme a Galaxy Note 9?

A margine del grande evento tenutosi al MWC 2018, dove Samsung ha svelato al mondo in pompa magna i suoi nuovi smartphone di punta Galaxy S9 e S9+, DJ Koh – CEO della divisione mobile del produttore coreano e a lungo protagonista sul palco dell’evento di ieri – ha svelato alcune novità sul conto del tanto atteso smart speaker di Samsung.

Sappiamo bene come il colosso coreano si stia prendendo il giusto tempo per approdare su un mercato in espansione, ma già molto competitivo, con giganti come Google e Amazon molto avanti rispetto a tutti i rivali. Da mesi infatti si vocifera del futuro sbarco di Samsung nel settore, dove Apple è finalmente giunta da poche settimane con il suo HomePod, attirandosi non poche critiche a causa della natura poco smart del suo sistema basato su Siri.

LEGGI ANCHE: Galaxy S9 e S9+, la nostra anteprima

Forse proprio alla luce di queste polemiche, Samsung ha deciso di programmare il lancio del suo smart speaker – il cui cuore pulsante sarà l’assistente vocale Bixby – per la seconda metà del 2018, secondo quanto rivelato da Koh in persona. A questo punto, tutto lascia intendere che il primo smart speaker Bixby possa sfruttare la risonanza che Galaxy Note 9 sarà in grado di generare, per spingersi nelle vendite e guadagnarsi subito una buona fetta di mercato. Avremo sicuramente modo di riparlarne più dettagliatamente nei prossimi mesi.

Via: SamMobile