Samsung The Premiere è un nuovo proiettore laser a corto raggio: vi bastano 130″ in 4K?

Lorenzo Delli

Tra le novità svelate in queste ore da Samsung, tra cui spicca il Galaxy Fold di seconda generazione, ce ne sono anche alcune dedicate all’intrattenimento domestico. E tra queste c’è anche Samsung The Premiere, una nuova linea di prodotti pensati per chi cerca proiettori in grado di restituire un feeling davvero simile a quello di un cinema.

The Premiere è disponibile in due varianti, una da 120 e l’altra da 130 pollici. Il suo obiettivo è quello di replicare uno schermo 4K occupando quanto meno spazio possibile, senza richiedere tra l’altro distanze di proiezione elevate. Si tratta infatti di un proiettore laser (con triplo laser!) a corto raggio, tra l’altro il primo al mondo certificato HDR10. La luminosità di picco è pari a 2.800 ANSI lumen. Lato software invece troviamo la classica piattaforma delle Smart TV Samsung basata su Tizen. C’è anche una modalità Filmmaker per godersi i film nel modo in cui erano stati pensati dai registi. Lato audio invece troviamo un potente woofer incorporato e suono surround Acoustic Beam .

La divisione italiana di Samsung ha confermato che The Premiere arriverà anche sul nostro mercato, anche se al momento risulta sconosciuto il (o i) prezzo.

Samsung The Premiere Foto