Come sbloccare il bootloader di Chromecast con Google TV, e quali vantaggi otterrete (video)

Come sbloccare il bootloader di Chromecast con Google TV, e quali vantaggi otterrete (video)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

La nuova generazione di Chromecast lanciata da Google nel 2020 ha segnato l'arrivo ufficiale di Google TV, il nuovo nome scelto da BigG per la sua piattaforma software dedicata alle smart TV. In questo articolo vediamo come sbloccare il bootloader del dispositivo.

Prima di vedere la procedura di sblocco è bene capire i vantaggi che implica. Avere il bootloader sbloccato su un dispositivo Android o Google TV offre la possibilità di avviare dei firmware custom, ovvero non ufficiali e non approvati da Google, che spesso offrono più possibilità di personalizzazione e maggiori funzionalità.

Purtroppo per gli sviluppatori di terze parti, Chromecast con Google TV non gode di un metodo ufficiale per lo sblocco del bootloader e pertanto quello che stiamo per vedere sfrutta una vulnerabilità di sicurezza software del device.

La procedura di sblocco del bootloader è applicabile esclusivamente ai Chromecast prodotti prima di dicembre 2020, e aggiornati a una versione software precedente alle patch di febbraio 2021. Questo perché Google ha successivamente risolto la vulnerabilità di sicurezza che sfrutta il metodo.

I seguenti sono i passaggi per lo sblocco del bootloader:

  1. Scollegare HDMI e attivare la modalità burning tramite una pressione prolungata del pulsante posteriore mentre si collega la porta USB Type-C al dongle.
  2. Clonare o copiare in locare la repository disponibile a questa pagina GitHub.
  3. Eseguire i comandi presenti in questa guida della repository GitHub.

Il primo video che vedete qui in basso mostra la procedura di sblocco del bootloader passo dopo passo, mentre il secondo mostra una build di Ubuntu in esecuzione su Chromecast con Google TV con bootloader sbloccato.

Al momento le custom ROM disponibili non sono molte e non sono ottimizzate, però ci si aspetta che nel breve termine arriveranno interessanti novità in questo senso, soprattutto sul fronte LineageOS.

Via: XDA

Commenta