Secondo FCC neanche Galaxy Home Mini sarebbe pronto per la prova costume (foto)

Matteo Bottin

Con il Galaxy Home disperso, fa sorridere vedere spuntare la versione “mini” all’interno del database dell’americana FCC (Federal Communications Commission). Eppure è così: pare che il rilascio della versione mini dello smart speaker di Samsung sia vicino.

Dalla FCC sappiamo 4 cose: il nome dovrebbe essere proprio Galaxy Home Mini, sappiamo com’è fatto, è stato testato sotto la rete Wi-Fi b/g/n e è dotato (solo) di Bluetooth 4.2. Piccolo dettaglio: nel file di FCC Galaxy Home Mini è descritto come “AI speaker“.

L’immagine (che trovate a fine articolo) mostra un dispositivo decisamente “cicciottello”, sulla falsa riga del fratellone Galaxy Home. Inoltre, quella che si vede sul fondo sembrerebbe essere una porta microUSB: perché Samsung non ha scelto di utilizzare la USB-C?

LEGGI ANCHE: Apple ha esteso il programma di riparazione per le tastiere a tutti i MacBook

In ogni caso, il nuovo prodotto non è stato ancora annunciato: arriverà sul mercato insieme a Galaxy Home? Arriverà prima? Invecchieranno insieme alla larga dal grande pubblico? Non ci resta che aspettare.

Via: SammobileFonte: FCC