Ecco il simulatore di guida VR per le scuole guida italiane ACI

Ecco il simulatore di guida VR per le scuole guida italiane ACI
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Ikon, digital farm di Staranzano (Gorizia), ha realizzato un simulatore di guida che consentirà agli allievi di oltre 200 autoscuole ACI "Ready2GO" di imparare a guidare attraverso un'esperienza virtuale.

Il cuore del sistema, infatti, è un visore VR che, una volta indossato, permetterà agli utenti di "sedersi" in un abitacolo in cui tutte le componenti (ad esempio i pedali) restituiranno sensazioni realistiche. Inoltre, il visore consentirà di vedere tutto ciò che circonda l'automobile, garantendo così un'esperienza a 360°.

"Si tratta del primo simulatore di guida in realtà virtuale appositamente pensato per le autoscuole - ha dichiarato Enrico Degrassi, Fondatore e Amministratore Delegato di IKON - e permette una simulazione estremamente accurata della fisica del veicolo in tutte le condizioni di guida. Il software è realizzato sulla base del motore grafico "3D Unreal Engine", da anni il punto riferimento nel settore dei videogiochi, che abbiamo adattato alle esigenze didattiche di una autoscuola".

Mostra i commenti